Tom Hardy Cbe, Sinonimo Di Tentativo, Camicia Blu Uomo, Incidente Rezzato Oggi, Il Rituale Mymovies, Rocchetti Di Legno, Vie Che Incrociano, John Gallagher Jr John Gallagher Sr, "/>

19 * La carità di quelli che comandano, la carità di quelli che devono obbedire faccia regnare fra di noi lo spirito di San Francesco di Sales. Le Massime di Don Bosco. XV, * Le sue economie io credo che saranno ben collocate...con l aiutare le opere aventi per fine l avviamento della gioventù al sacerdozio: in una parola, facendo preti che guadagnino molte anime a Dio. È il primo Salesiano. (Don Barberis). XVII, AMORE * Amore per tutti, per condurre tutti al Signore. I,187 * La maggior cosa che si possa fare al mondo è quella di trarre le anime perdute sulla buona strada, alla virtù, a Dio. Pagina 1/2 X,648. * Tutti coloro che con Don Bosco si adoperano per salvare le proprie anime: questi sono, e non altri i veri amici di Don Bosco XII,576. To make this website work, we log user data and share it with processors. XII,447. XVII, APOSTOLATO * Cerca col buon esempio e con la parola di salvare anime anche in quello stato che il Signore ti destina. VII,508 * Nel dare avvisi o consigli procura sempre che l avvisato parta da te soddisfatto e tuo amico. Uno solo è il mio desiderio, quello di vedervi felici nel tempo e nell eternità. * Se vuoi essere obbedito e rispettato, fatti voler bene. Indice dei nomi 307-311. III,620. * Colle autorità civili ed ecclesiastiche si soffra quando si può onestamente, ma non si venga a questioni davanti ai tribunali laici. * L obbedienza guidi l allievo come la madre guida il fanciullino, allora regnerà nell Oratorio la pace e l allegria antica. VI,585. Esso ha più desiderio di aiutarti che tu stesso di essere aiutato da lui. XII,21. * Quando noi non potessimo fare il catechismo ai poveri giovanetti, conduciamoli ove altri li istruiranno. * (per non perdere la vocazione) non essere mondani e amanti delle affezioni sensibili e di casa. Non seguire idee preconcette, non antigeni. 2 2. Fu suo desiderio quello di fermare il pensiero di D. Bosco nei punti più caratteristici di ogni argomento, avendo. (San Bernardo di Chiaravalle) Adoro i boschi: calmano le mie tempeste, lasciandomi la pace negli occhi. Io credo di poterlo chiamare il perno su cui si aggirano le Congregazioni ecclesiastiche. Clicca per scaricare. XVIII,160. Ausiliatrice. * Fra di voi amatevi, consigliatevi, correggetevi, ma non portatevi mai né invidia né rancore, anzi il bene di uno sia il bene di tutti, le pene e le sofferenze di uno siano considerate come pene e sofferenze di tutti, e ciascuno studi di allontanarle o almeno mitigarle XI,390. XIX,282. XVII,114. Raccolta di numerose frasi di don Bosco. * Fondamento della carità è la correzione fraterna. * Mezzi negativi per conservare la castità. * (Don Berto). * Agli studenti io auguro che possano imparare la scienza profana, senza dimenticare la scienza dei Santi. XIII,814. XIII,723. * Aiutami a salvare molte anime e prima la tua. XIII,800. Currently /5; Per votare devi eseguire l'accesso: puoi farlo cliccando qui. * Cerchiamo di aiutarci a fare del bene, ma non mai ad incagliarci. * Voglio che ci aiutiamo a vicenda a salvare l anima, VI,442. XII,224. Gv 12, 24, Preghiere.eu © 2020 - Tutti i diritti riservati. XIII,880. * Vegliate e fate che né l amor del mondo, né l affetto ai parenti, né il desiderio di una vita più agiata vi muovano al grande sproposito di profanare i sacri voti e così tradire la professione religiosa con cui ci siamo consacrati al Signore. VI,849. 300 Visualizzazioni. E per amare i Salesiani, bisogna amare molto le anime! VI,381. * Facciamo sempre del bene a tutti, del male a nessuno. Promettetemi di amarvi come fratelli. * I guadagni del prete vogliono essere le anime e nulla più. * Talvolta pensate agli avvisi che il confessore vi diede nell ultima confessione. * Prendete cura speciale degli ammalati, dei fanciulli, dei vecchi e dei poveri, e guadagnerete la benedizione di Dio e la benevolenza degli uomini. * Procura di vedere gli affari tuoi, con gli occhi tuoi. * Avvisi ad ex-allievi: Dovunque vi troviate, mostratevi sempre buoni cristiani e uomini probi. * La castità è la virtù, secondo me, base di tutte, che deve servire di fondamento pratico di tutto l edificio religioso. ... citazioni e aforismi di San Giovanni Bosco. * La carità dei buoni non ha confine. XIII,232. * Al signore piace che si pratichi la carità. XVII,108. non perdete tempo, fate del bene, fatene tanto e non sarete mai pentite di averlo fatto. * Ecco quello che dobbiamo fare noi nella festa di Maria Ausiliatrice: ripulire i nostri cuori con buone confessioni e offrirli, anzi attaccarli a Maria SS.ma, perché stiano sempre vicino a Gesù, e ciò ottenere con frequenti e fervorose Comunioni. * Il Signore ama che quello che si fa per lui, si faccia con allegrezza. * Mi rallegro con Lei che manda il lume che le rischiarerà la vita per la beata eternità. Comoda da leggere da qualsiasi dispositivo come tablet e cellulari. * Che vale rimpiangere tanti mali? * Il sistema preventivo è la carità, il santo timor di Dio infuso nei cuori. VII,31. * (Per conservare la moralità ) grande temperanza nel mangiar carne e nel bere vino. * Una cosa che io desidero che teniate prima per voi e che poi raccomandiate anche ai vostri parenti, si è che tutti coloro che verranno in nostro aiuto o spiritualmente o corporalmente, saranno dalla Madonna in modo sensibile protetti, ed essa non potrà fare a meno di esaudire le loro preghiere. * Da noi, chi viene già adulto, è bene che si faccia lavorare molto da principio; così più facilmente acquistano lo spirito della Congregazione, se non altro si guadagnano il pane che mangiano. Il Breviario procurerà a questi chierici più cognizioni che non tanti libri e maestri e li ispirerà nell insegnare ai loro allievi la scienza di Dio e dell anima...non è vero che il Breviario è il più bel tesoro del chierico, quando è in sacris? XIII,881. * Tutti hanno bisogno della Comunione: i buoni per mantenersi buoni e i cattivi per farsi buoni. * Invoca il tuo Angelo nelle tentazioni. X,666. * Raccomando di fare preghiere, opere di carità. Colla carità...i giovani non solo siano amati, ma essi stessi conoscano di essere amati. XVIII,42. XVII,262. * I castighi non si diano mai in pubblico, ma privatamente e lungi dalla vista dei compagni. XI,458. * La castità deve essere il perno di tutte le nostre azioni. * Ridere e scherzare sì, ma con moderazione e senza chiasso. * La carità e la pazienza ti accompagnino nel comandare, nel correggere. XVII,198. VI,442. V,556. * Tutti gli altri affari sono secondari dimenticando le cose eterne. II,264. * Sappiatevi compatire gli uni gli altri da buoni fratelli. XII,21. Sm. * Schivava di cagionare le antipatie le quali in vita e anche in morte fanno talora respingere un Sacerdote. * Ricordate di non mettere mai giovani nell occasione di poter commettere una mancanza. * Vivere in modo che gli uomini abbiano argomento di parlare bene di noi VII,252. * Non ho mai visto alcuno che al punto di morte si lamentasse di aver fatto troppo bene. * Ciò che ha anche solamente ombra di commercio fu sempre fatale agli Ordini Religiosi. XVII, AMOREVOLEZZA * Per fare del bene bisogna aver un po di coraggio, essere pronti a soffrire qualunque mortificazione, non mortificare mai nessuno, essere sempre amorevole. * Aiutatemi a salvare molte anime. Frasi, citazioni e aforismi sul bosco. * Si faccia in modo che gli allievi non siano mai soli. Si faccia in modo che gli allievi non siano mai soli. * Il vincolo che tiene unite le Società le Congregazioni è 1 amor fraterno. III,166. * (Nelle vacanze) se volete star bene a casa come foste nell Oratorio, tenete in molto conto le pratiche di pietà ed eseguitele come le eseguirete nell Oratorio. XV,117. XVIII, * Testamento spirituale di Don Bosco per i benefattori. Sm. * Oh quante anime salverà Maria Ausiliatrice per mezzo dei Salesiani. Se c è questa vi è tutto. Sm. * Siate prudenti: ma non dimentichiamo che la nostra prudenza deve consistere nel mettere sempre nel mettere sempre in salvo la fede, la coscienza, l anima nostra. * Piuttosto che metterci in lotta colle autorità, prendiamoci il torto, dove abbiamo ragione. * Vogliatevi tutti bene come fratelli, amatevi, aiutatevi e sopportatevi. IX,574. * Lasciamoci sempre guidare dalla carità, la quale in fin dei conti tornerà sempre a nostro vantaggio. VIII,438. X,1311. XII,328. * Ciascuno procuri di ornarsi il cuore di quella carità che fa dare la vita per salvare le anime. XI,241. VII,84. I CLASSICI DELLA SPIRITUALITÀ IGNAZIANA DI CLAUDIO ACQUAVIVA S.I. IX,627 * Uomo allegro il cielo l aiuta. XI,522. * Si tolga l abitudine delle merende e colazioni particolari...quando è stabilita qualche cosa sia uguale per tutti, senza eccezione XV, ACCETTAZIONE * L esperienza ha fatto conoscere che ordinariamente la gioventù prima. XII,606. IX,160. XVII,113. Non dobbiamo tener conto del nostro amor proprio e non considerare se le persone siano ben viste o mal viste da noi. X,666. Ciò procuro di far risuonare all orecchio dei nostri confratelli. (Foglizzo, 1945). VII,191. * Parlando della convenienza di dare alle opere buone la massima pubblicità, diceva: Questo è l unico mezzo per farle conoscere e sostenerle. V,661. * Soffri tutto, ma non rompere la carità. * Impegnate in vostro favore Maria Ausiliatrice; e persuadetevi che ciò che non possono fare i chirurghi, lo saprà fare Lei. * Esercitiamo la carità fra noi salesiani, sopportiamo i difetti degli altri, compatiamoci a vicenda. III,11. * Desidero che muoia povera e che si distacchi totalmente dalle cose della terra per portare seco al cielo il frutto di tutte le sue opere di carità. A Washington centinaia di migliaia di ragazzi protestano contro le armi 25 marzo 2018. Il vostro piombino è la volontà di far bene. La presente pagina intende raccogliere le massime, i motti direttamente pronunciati da Don Bosco … PREMESSA L idea del presente lavoro è sorta a D. ERNESTO FOGLIO, quando stava compilando l Indice Analitico delle MEMORIE BIOGRAFICHE. Quali sono queste tre cose? * Per riguardo ai giovani dobbiamo aver carità usando sempre dolcezza. Non si stia indifferenti col pretesto che noi non siamo incaricati della sorveglianza, ma si dice invece: Ora l assistente sono io. VII,20. * Se qualcuno di voi fosse in pericolo si avvisi: ciascuno deve dargli il suo appoggio per procurargli qualche cosa vantaggioso. * Nessuno vorrei che si arbitrasse di castigare senza previo consiglio ed approvazione del suo Direttore. XVII,659,660. XVIII,267. XVII,258. XIII,26. X,666. XVIII * Le cose bisogna farle come conviene, o non farle. Dite pur sempre essere un cattivo figlio chi parla male di suo padre. IX,855. III,95. Pagina 1/2 Le Massime di don Bosco. * Gli amici e i compagni sceglieteli sempre tra i buoni ben conosciuti, e tra questi i migliori, e anche nei migliori imitate il buono e schivate i difetti, perché tutti ne abbiamo. * Don Bosco ricambiava santamente i benefici, aiutando i suoi benefattori ricchina sormontare il tremendo ostacolo (della ricchezza). 0 commenti Condividi. * Vivete pure nella massima allegria, purché non facciate il peccato. IUSTO - Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo. XVII,464. XII,610. * Le opere di carità non si fanno per paga. Non seguire idee preconcette, non antigeni. XVI,360. * Causa precipua di tante dannazioni: i compagni e i libri cattivi e le perverse abitudini. Egli, essendo Dio d amore vuole che tutto si faccia per amore. Jacques Philippe ALLA SCUOLA DELLO SPIRITO SANTO EDIZIONI DEHONIANE BOLOGNA Titolo originale dell opera: A l Ecole de VEsprit-Saint Traduzione dal francese di Mariarosaria Spagnolo Edizioni Dehoniane, «Anche a te una spada trafiggerà l anima» (Lc 2, 35) «A Gerusalemme c era un uomo di nome Simeone, uomo giusto e timorato di Dio, che aspettava il conforto d Israele; lo Spirito Santo che era sopra di, CELEBRAZIONE D APERTURA DELL ANNO DELLA VITA CONSACRATA Veglia di preghiera Basilica papale Santa Maria Maggiore 29 novembre 2014 La processione d ingresso si snoda con 50 consacrati e consacrate che recano, Maria Valtorta LEZIONI SULL'EPISTOLA DI PAOLO AI ROMANI CENTRO EDITORIALE VALTORTIANO INDICE GENERALE Testo dell Epistola di Paolo ai Romani 7-32 Lezioni sull Epistola di Paolo ai Romani 33-286 Indice, «Non sia fatta la mia, ma la tua volontà» (Lc 22, 42) «Uscito se ne andò, come al solito, al monte degli Ulivi; anche i discepoli lo seguirono. * È stato sempre mio intendimento di fare tutto il possibile per distaccare il cuore degli amici dalle cose miserabili ed innalzarli a Dio, al bene eterno. ... citazioni e aforismi di San Giovanni Bosco. * Gola e castità e specialmente vino e castità non possono andare insieme giammai. 6 * 11. Dopo le preghiere della sera, il 2 gennaio 1862, i giovani, in silenzio, attesero don Bosco. XVIII,860. 1 Le Massime di Don Bosco 1. * Certe affezioni geniali recano del danno, non fosse altro perché sono contro l obbedienza: perciò solo non si possono dire buone. XV,460. IV,559. 631, n BERE * Si era fatta una legge rigorosa di non mangiare mai, o bere fuori del tempo di pasto. XII,85. Il nostro bene particolare non deve entrare nel bene generale. XVIII,851. XII,364. * I Ministri di Dio se vogliono fare del bene, debbono allontanarsi dalla patria e dai parenti. XIII,826. (Consigli del Papa, Sapienza di Mamma Margherita.). * Gesù Sacramentato è e deve essere l unico ed il vero vostro amico. * Usate carità e somma cortesia con tutti. * Tempo perduto sarebbe quello nel quale si fosse fatto male all anima. * Cari giovani, vogliamo essere allegri e contenti? * Con la buona notte si taglia la radice ai disordini prima che nascano. XII, BUONANOTTE * Poche parole, una sola idea di maggiore importanza, ma che faccia impressione, sicché i giovani vadano a dormire ben compresi della verità esposta. IX,807. * La castità è la virtù più, accetta al cuore di Maria Vergine. * Ciò che deve distinguere la nostra Società è la castità. III,52 * La carità usata verso i giovani è il mezzo più acconcio per fare loro del bene. … V,706. * Chi vive nell abbondanza si dimentica facilmente del Signore. O Signore, date pure croci, spine e persecuzioni di ogni genere, purché possiamo salvare anime, e fra le altre salvare la nostra. * Quanto è difficile sradicare un vizio, che abbia messo radici in gioventù. * Teniamoci sempre col Signore il quale è quello che guida ogni nostra azione e disponiamoci in modo che Egli non abbia a rimproverarci nel giorno in cui verrà a giudicare gli uomini. XIII,880. IX,401. * Le sole opere buone sono le vere ricchezze che ci preparano un posto lassù in cielo. XVII,111. XII,559. IV,208. Ti offro le azioni della giornata: fa che siano tutte secondo, La misericordia: cammino di riconciliazione con Dio, con noi stessi e con gli altri in Santa Faustina Kowalska Rocío Figueroa Alvear (Pubblicato in: Tempo di Misericordia, Edito da Associazione Dives in, : letture bibliche per la liturgia della parola, rito del matrimonio e benedizioni degli sposi dal nuovo Rito del Matrimonio della CEI (Conferenza Episcopale Italiana), presentato il 4 ottobre 2004. * Tutto io darei per guadagnare il cuore dei giovani e così poterli regalare al Signore. XIII,800. * (Nella società) in secondo luogo vi deve essere unità di spirito e di volere. XII,224. * Avvisi e norme per gli Assistenti: IV,567; V,164; VI,68-70; VII,508; VIII,490; X, ,1103; XIV,838; XVII,112; * Gli Assistenti siano delicati verso i loro dipendenti. * Colui che dà buoni consigli ai suoi compagni fa grande opera di carità. II,394. * I giovani dovrebbero scegliersi per amici soltanto quelli che vedono amanti della virtù. * Siamo in tempi in cui bisogna operare. * Allegria, preghiera e santa comunione sono i nostri sostegni. XVII,272. * Non si dimentichi mai che siamo poveri e nessuno pretenda riguardi superiori alla condizione di una persona che sia consacrata a Dio col voto di povertà. XIII,85. * Gli assistenti facciano uno strettissimo dovere di coscienza di riferire ai Superiori tutte quelle cose le quali conoscano in qualunque modo essere offesa di Dio. * Chi vuol lavorare con frutto, deve tenere la carità nel cuore, e praticare la pazienza con l opera. XIII, ASSISTENTI * I maestri e gli assistenti devono essere di una moralità conosciuta. Amatevi gli uni gli altri, aiutatevi gli uni gli altri caritatevolmente non succeda mai che alcuno tenga astio contro il suo fratello, e lo screditi con parole sconvenienti. X,869. * Siate sempre facili a giudicare bene del prossimo. XI,299. * Non tutti possono digiunare, intraprendere lunghi viaggi per la gloria di Dio, non tutti fare ricche elemosine, ma tutti possono amare Dio; basta volerlo. IX,705 * La carità, la castità, 1 umiltà sono tre regine che vanno sempre insieme; una non può esistere senza le altre. Massime del santo don Bosco è un libro di Andrea Beltrami pubblicato da Edizioni Segno : acquista su IBS a 7.60€! * Voglio che tutti servano volentieri al Signore con santa allegria, anche in mezzo alle difficoltà e ai disturbi diabolici. * La mancanza di umiltà è sempre a danno dell unità di un collegio, per amor proprio di un superiore, andrà in rovina. XVI,440. Discepolo alla sequela di Cristo, con questo sito vorrei cercare di infondere e far conoscere ad ogni persona la Passione di Ns Signore Gesù Cristo. Citazioni di Don Bosco - Le abitudini cattive si possono vincere da chi si mette alla prova con buona volontà. Sono rare le citazioni che non siano di D. Bosco, ma sono state inserite, é D. Bosco le fece sue. XVII,107. Essi tengono in mano il piombino e poi camminano senza guardare né a destra, né a sinistra. * Per noi sarà un bel giorno quando avremo la carità che regni perfettamente fra noi. 3. * (Don Tarroni scrisse): stamani Don Bosco mi ha detto che non avrebbe difficoltà a levarsi il cappello al diavolo, purché lo lasciasse passare per andare a salvare un anima, XIII,415. * Regolamento: Dell Assistente: IV,739. XI,293 * Io sono persuaso che una muta di esercizi spirituali porterebbe ottimi effetti se portasse il salesiano alla recita esatta della Messa e del breviario. VI,114. Sm. XV,418. * Non s incomincia bene se non dal Cielo. Santo Rosario in latino – Misteri Gloriosi(della Gloria), Santo Rosario in latino – Misteri luminosi(della luce), Santo Rosario in latino – Misteri gaudiosi(della gioia), Santo Rosario in latino – Misteri dolorosi(del dolore), Visita il sito e scopri le funzionalità<<<. * È difficile trovare leviti nelle agiatezze; perciò si cerchino con massima sollecitudine tra la zappa e tra il martello. Se c è qualche buona ragione, la si faccia valere in privato. * Nelle cose di grave importanza, il dire che si va avanti alla buona, è quanto dire che si va avanti male. * Camminate coi piedi per terra e col cuore abitate in cielo. * Io non lascio mai di fare un opera che so essere buona e da farsi, per quanto siano numerose e grandi le difficoltà che mi si presentano. (Mamma Margherita) I,373. XVII,111. VII,601. L’inizio e la fine nel bosco non può non farci pensare ... di romanzi di Don Winslow e di Maggie O’Farrell in uscita a breve in Italia. XV,95. VI,115. IV,300. * Niente ti turbi. * Era d avviso che anche le piccole cose si debbono fare adagio e bene e che perciò non occorrono distrazioni. Roma S. Tarcisio, 24 Maggio 1999. * Se i giovanetti udiranno il maestro e l assistente lodare un libro, essi pure lo stimeranno, loderanno, leggeranno. INSEGNARE: NON C È CHIAMATA PIÙ GRANDE. Le Massime di Don Bosco. * Una norma per l accettazione (dei Figli di Maria): bisogna porre per principio che la pensione non costa nulla, quando si hanno buone informazioni. che cosa voglio fare per l avvenire? IV,562. * Quanto fai, parli e pensi, procura che sia tutto in vantaggio dell anima tua. Ora essere prete vuol dire avere per obbligo, continuamente di mira il grande interesse di Dio, cioè la salute delle anime. Nessuno può immaginare come i giovani restino offesi da certe frasi e come nel cuore si ricordino per molto tempo di ciò che essi chiamano offesa. * (Aneddoto) Don Bosco non ha sete, e se avesse sete, gli basterebbe un bicchiere d acqua fresca. * Non è giusto che mangi il pane del povero chi tale non è. V,191. Non si ottiene che la cosa non fatta sia fatta, e neppure si corregge il suddito colla furia. * La gioventù prima dei dodici anni non è capace di fare gran bene, né gran male. * Quando noi non potessimo fare il catechismo ai poveri giovanetti, conduciamoli ove altri li istruiranno. Una mattina stavo passeggiando per gli ambulacri del sisto, quando incontrai un tale, insieme ad altri, che mi disse: Buongiomo, filosofo. Maria Ausiliatrice è un terribile patrocinio: terribile per quelli che vogliono opporsi all opera sua, ma onnipotente per coloro che si tengono sotto il suo manto. XVIII, BATTERE * Non battere mai i ragazzi per nessun motivo. * Senza la castità un sacerdote, un chierico è nulla, colla castità possiede tutto, è tutto, ed ogni tesoro ha nelle sue mani. * Quanto alle penitenze corporali... alle persone malaticce basta sopportare tranquillamente, per amor di Dio i propri incomodi e conformarsi al parere del medico e dei parenti, in spirito di obbedienza. XVI,212. IV,736; IX,855. * Mezzi positivi per conservare la castità: Preghiera, fuga dell ozio, frequenza dei santi Sacramenti, vigilanza nelle cose piccole. * Colui che fa il bene viene ben tosto ad ammirarne lo splendore. * Da parte mia non risparmierò niente per tentare di guadagnare qualche anima al Signore. * 34. V,754. * Bisogna che stiamo fermi a non tollerare quelle abitudini che siano contrarie alle nostre Regole e tradizioni. * Raccomando ai Direttori che non lascino mancare nulla agli ammalati. * Le mormorazioni raffreddano i cuori, XVII,113.

Tom Hardy Cbe, Sinonimo Di Tentativo, Camicia Blu Uomo, Incidente Rezzato Oggi, Il Rituale Mymovies, Rocchetti Di Legno, Vie Che Incrociano, John Gallagher Jr John Gallagher Sr,

By | 2021-02-02T03:42:26+01:00 February 2nd, 2021|Senza categoria|